Passa ai contenuti principali

Post

Post in evidenza

ZOLA PREDOSA, 1883 DE LA RUE 1 CENT, CASALECCHIO DI RENO- ZOLA PREDOSA

ZOLA PREDOSA, 1883 DE LA RUE 1 CENT, CASALECCHIO DI RENO- ZOLA PREDOSA








De La Rue è una società tipograficabritannica, fondata da Thomas de la Rue e situata a BasingstokeHampshire. Semplicemente nota come "De La Rue" il nome di fondazione è "Thomas De La Rue & Company Limited"[1]. È attiva nella stampa di francobolli, banconote, passaporti ed altro. Nel 1880 la tipografia De La Rue introdusse la meccanizzazione della gommatura dei francobolli. Attraverso una macchina simile ad una pressa da stampa si procedeva a spalmare sul foglio contenenti i francobolli un sottile strato di gomma formata da amido di grano, fecola di patate e gomma arabica.[2]. Nel 1882 la tipografia De La Rue a scopo promozionale presentò alle varie amministrazioni europee un prototipo di biglietto postale che aveva come impronta affrancatrice l'effigie di Vittorio Emanuele II[1]. In Italia è famosa per aver stampato la Prima serie definitiva (De La Rue) di francobolli del Regno d'Ital…

Ultimi post

BELLEZZA E ORNAMENTO DEL LIBRO - LA NAVE D'ANNUNZIO

Augusto Majani (Nasìca) ILLUSTRATORE "solitario"

Napoleone a Bologna - Bologna nel "lungo Ottocento" 1796 - 1915

JORGE LUIS BORGES, CARLO TULLIO ALTAN - TUTTO LIBRI 1979

FOGLIO DI ACCOMPAGNO - GOVERNO PONTIFICIO - GONFALONIERE DI CASTELFRANCO, 1828, 1829

LA LETTURA, CORRIERE DELLA SERA, ANNATA 1922, MARZO,APRILE,MAGGIO

BOLOGNA, NOTIFICAZIONE, PRO LEGATO, FILIGRANE BOLOGNESI

"OGNI ESISTENZA HA UN FINE" - GIUSEPPE MAZZINI

BUONA PASQUA, 1952 - CARTOLINE POSTALI

ANTOLOGIA - IL BEL VIAGGIO, Giovanni Papini - Enzo Palmieri, Palumbo, Febbraio 1954